Sano come un pesce. Ecco perché il pesce fa bene!

Principe dei nostri mari, è un alimento completo e dal basso apporto calorico. Ideale per mettere la salute nel piatto

a cura della Dott.sa Cinzia Lazzari, Medico Chirurgo, Medicina Estetica, Dietologia, Medico Nutrizionista

I pesci, sia di mare sia di acqua dolce, forniscono proteine di alto valore biologico e generalmente meno grassi delle carni, quei grassi saturi che favoriscono la sclerosi dei vasi sanguigni.

Il pesce, invece, anche nella qualità meno magra, come il tonno o il pesce azzurro o il salmone, ha dei grassi polinsaturi che migliorano la ‘viscosità’ del sangue.

Così, l’assunzione abituale di almeno due razioni settimanali può garantire una pur modesta protezione contro l’infarto e la trombosi.

Sano come un pesce. Ecco perchè il pesce fa bene!
Sano come un pesce. Ecco perchè il pesce fa bene!

Questi grassi ‘preziosi’, definiti Omega 3, tipicamente presenti nel pesce azzurro e nei pesci dei mari più freddi, sono largamente raccomandati per un insieme di fattori favorevoli, tra cui il ruolo di precursori delle prostaglandine della serie E.

Sia i pesci freschi che surgelati si eguagliano sul piano nutrizionale. Peccato che il pesce sia poco utilizzato, in quanto considerato un piatto costoso o da consumare sporadicamente in qualche ristorante specializzato!

L’uso del pesce andrebbe invece sicuramente incrementato proprio per tutte le sue qualità e nella sua grande variabilità.

A volte ci si limita al tonno, che rappresenta comunque un’ottima scelta alternativa, considerando che, per es, il tonno al naturale di buona marca contiene meno dell’1% di grassi ed ha dal 20 al 25% di proteine con calorie pari a circa 80, per circa 80g di prodotto!

Basandoci sulle Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti – INRAN 2003), ci viene consigliato proprio di mangiare più pesce, sia fresco che surgelato, almeno 2-3 volte a settimana.

Per la sua facile digeribilità, per la presenza dei grassi Omega 3, selenio, iodio, vit. B12, sarebbe sempre bene indirizzare le scelte verso un aumento del suo consumo con l’attenzione alla sua provenienza e alla sua conservazione.

speciale pesce8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Pubblicato su Speciali